Manuali Enac per Operatori Sapr2019-11-07T09:56:21+01:00

NON SAI COME DIVENTARE OPERATORE ENAC?
PENSIAMO A TUTTO NOI!

Redazione Manuali Obbligatori

Modulistica per la registrazione su ENAC

Registro delle Operazioni e Quaderno di Bordo

Ottieni subito il Riconoscimento Enac come Operatore su scenari critici.

Ispezionicondrone offre assistenza e consulenza per la compilazione di tutta la documentazione, dichiarazione/autorizzazione da inviare ad Enac per il riconoscimento come OPERATORE ENAC, in tempi brevi, fornendo tutti i manuali necessari redatti da personale qualificato.

Cosa include il Servizio

0
MANUALI REDATTI
0
OPERATORI RICONOSCIUTI
0
SCONTO 10% ISCRITTI

Scegli il Pacchetto che fa per Te!

Seleziona e compila il modulo che trovi sotto per richiedere informazioni.

Inoffensivi (300g) Dji Spark, Parrot Anafi

Mavic 2 PRO, Mavic 2 Zoom, Mavic 2 + SmartController, Phantom 3, 4, PRO

Matrice 600, M200, M210, Inspire 2, Typhoon H,Q

Hai bisogno di altre informazioni?

Basta un click. Siamo qui per te. Sempre.

Cosa Dicono di Noi

Domande Frequenti

In quali casi è necessaria un’autorizzazione e in quali basta una dichiarazione?2019-10-30T14:26:14+01:00

Per effettuare operazioni specializzate non critiche o critiche in scenari standard occorre la dichiarazione prodotta dall’organizzazione e inviata all’ENAC, che provvede a pubblicarla nell’Elenco Dichiarazioni disponibile nella pagina Operatori SAPR.

Lo svolgimento di operazioni specializzate critiche in scenari non standard è invece soggetto a rilascio di autorizzazione da parte dell’ENAC, che valuta la documentazione predisposta dall’organizzazione.

L’autorizzazione o la dichiarazione servono anche in caso di volo in aree private aperte?2019-10-30T14:25:50+01:00

Sì in quanto l’area di sorvolo è privata mentre lo Spazio Aereo utilizzato è un bene pubblico.

Quali sono i costi per la Dichiarazione da presentare all’ENAC?2019-10-30T14:25:04+01:00

Per la prima dichiarazione il costo è pari a 94,00 Euro. Le dichiarazioni successive fatte dallo stesso operatore non sono soggette a ulteriori costi.

Qual è la durata della Dichiarazione?2019-10-30T14:24:38+01:00

Non ha scadenza.

La dichiarazione rimane valida salvo revoca dovuta a inadempienze agli obblighi derivanti dai disposti del Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto rilevate attraverso l’attività di sorveglianza secondo metodologie previste dall’ENAC, oppure in caso di incidenti, o all’evidenza di operazioni condotte in maniera non conforme al Regolamento stesso.

Qual è la durata dell’Autorizzazione?2019-10-30T14:24:08+01:00

Non ha scadenza.

L’autorizzazione rimane valida salvo revoca dovuta a inadempienze agli obblighi derivanti dai disposti del Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto rilevate attraverso l’attività di sorveglianza secondo metodologie previste dall’ENAC, oppure in caso di incidenti, o all’evidenza di operazioni condotte in maniera non conforme al Regolamento stesso.

In quali casi è sufficiente presentare la Dichiarazione all’ENAC?2019-10-30T14:23:24+01:00

La Dichiarazione va presentata nei seguenti casi:

  • operazioni critiche in scenari standard
  • operazioni specializzate non critiche, cioè quelle condotte in linea di vista che non prevedono il sorvolo, anche in caso di avarie e malfunzionamenti, di aree congestionate, assembramenti di persone, agglomerati urbani e infrastrutture sensibili
  • operazioni con l’impiego di APR di peso minore o uguale a 0,3 kg con parti rotanti protette e con velocità minore o uguale a 60 km/h e di APR di peso minore o uguale a 2 kg con caratteristiche di inoffensività
Tutti gli APR devono essere registrati?2019-10-30T14:22:00+01:00

Oggi tutti gli APR devono essere registrati quando sono usati per motivi professionali, si prevede a breve anche la registrazione dei droni utilizzati per scopi ricreativi o sportivi.

Per un APR, ricevuto in regalo, acquistato nella grande distribuzione, online, etc., per uso ricreativo è necessaria l’autorizzazione da parte di ENAC per poterlo utilizzare per uso ricreativo?2019-10-30T14:17:36+01:00

No, trattandosi di aeromodello è sufficiente attenersi alle disposizioni del Regolamento ENAC Sezione VII.