Il nuovo regolamento dei droni, approvato l’11 Novembre 2019, entrerà in vigore il 15 Dicembre 2019.

Rimarrà attivo fino al luglio 2020 quando sarà applicato quello europeo (EASA).

Andiamo con ordine per capire meglio come questo regolamento cambierà.

Una delle novità significative di questo nuovo regolamento riguarda le Operazioni non Specializzate, tutte le categorie di droni aereomodellistiche.

Quindi chi utilizza i droni per uso ricreativo dovrà attenersi alle operazioni non critiche del regolamento.

Se si utilizza un drone a scopo professionale, indipendentemente dal suo peso, o chi invece utilizza un drone a scopo ricreativo di peso uguale o superiore a 250g, deve conseguire l’attestato tramite esame online sul portale ENAC, per le operazioni non critiche.

Invece per le operazioni critiche esame online + corso di formazione presso un Centro di Addestramento autorizzato ENAC.

Per tutti i doni da 300g (trecentini) è necessario conseguire l’attestato da pilota entro 1 luglio 2020.

Scarica il pdf Regolamento APR Ed 3_11112019

 

 

Commenta questo articolo